Principio 1.

La Terra ha un unico grande oceano con diverse caratteristiche

Il 70% della superficie del pianeta è coperto dall’oceano. L’oceano è uno solo, indiviso, senza interruzioni, completamente collegato e viene convenzionalmente suddiviso in quattro grandi bacini: oceano Pacifico (il più grande e profondo, ampio quasi come tutti gli altri messi insieme), l’oceano Atlantico è più grande dell’oceano Indiano e hanno una profondità media simile, l’oceano Artico è il più piccolo e il meno profondo.

Ci sono poi bacini più piccoli, come il mar Mediterraneo e il mar Nero.

Tutti questi bacini sono un unico grande sistema interconnesso, in cui gli organismi e qualunque tipo di materia può circolare da un capo all’altro della Terra. Lo spostamento è favorito da un sistema di circolazione globale alimentato da venti, maree, forza della rotazione terrestre, sole, differenze nella densità dell’acqua.

Questa circolazione, oltre a materia e organismo, trasporta calore.

L’oceano è collegato, tramite fiumi e torrenti, a tutte le riserve idriche della Terra.

Anche se l’oceano è grande, le sue risorse sono limitate come un qualunque sistema definito.